Il doposcuola Villar. Grazie.

“Il Doposcuola Villar” cresce. Lo fa in silenzio, e per questo è una grande gratificazione. È un piacere vedere che i volontari, che ringrazio sentitamente, dedicano il loro tempo ai bambini anche se tutto ciò non fa guadagnare loro neppure un po’ di popolarità fra i loro amici. Lo fanno per passione. Lo fanno per i bambini. Non cercano alcun tornaconto materiale. Non voglio nominare qui i volontari, loro sanno che io li ringrazio e sanno che i bambini li ringraziano. La scuola, pur nel suo intrinseco immobilismo calato dall’alto, tipico di quando la si pensa come un’istituzione, è fatta di persone: i docenti sono persone che hanno a cuore i nostri bambini ed anche loro ringraziano i volontari del doposcuola. Lo so che lo fanno, so anche che i docenti considerano il doposcuola un’iniziativa importante: lo so perché me l’hanno detto, forse senza accorgersene, ma me l’hanno detto. In particolare me lo hanno detto ieri, al telefono, mentre mi chiedevano se ci fosse la possibilità di inserire nel progetto doposcuola un nuovo bambino di prima elementare: il modo migliore di dire grazie, anche se fosse un grazie inconsapevole, è chiederci di continuare e di aumentare la nostra attività.

Noi vogliamo raccogliere questa sfida, la crescita. Speriamo di aiutare i bambini a crescere e nel frattempo impariamo a crescere anche noi. Il doposcuola cresce non grazie alla pubblicità, che non facciamo, non grazie ai soldi, che non abbiamo, né grazie al tornaconto, che non c’è.

Il doposcuola cresce grazie alla sua utilità, che si pubblicizza da sola, grazie alla qualità del servizio, che non ha bisogno di soldi e grazie, soprattutto, al tempo che i volontari dedicano ai bambini.

Aiutaci a crescere. Aiutati a crescere. Aiutali a crescere. Dedica un po’ del tuo tempo al doposcuola. C’è un bambino, di prima elementare, che ha bisogno di un aiuto per imparare l’alfabeto ed i numeri. È il motivo per cui scrivo, il motivo per cui ieri ho ricevuto la telefonata dalla scuola di Villar. Se hai letto fino a qui, sicuramente sei in grado di aiutarlo. Contattami, ti darò tutti i dettagli.

Grazie a tutti quelli che hanno letto, grazie ai volontari, grazie al Comune di Villar Perosa, grazie alla scuola, grazie ai genitori dei bambini che si fidano di noi.

Grazie a te che hai appena deciso di far parte di questo piccolo grande progetto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>